CLEARWATER, FLORIDA

IL NUOVO CENTRO DI UNITI PER I DIRITTI UMANI
APPORTA ALL’INIZIATIVA MONDIALE UNA
PRESENZA PRESSANTE NELLA TAMPA BAY, NELL’AREA DI CLEARWATER

Il programma patrocinato dalla Chiesa di Scientology, la più grande iniziativa non governativa sui diritti umani a livello mondiale, espande il suo movimento internazionale in un’area della Florida turbata dal problema del traffico di esseri umani.

Sabato 11 luglio una folla entusiasta di migliaia di persone era pronta per fare la prima visita al nuovo centro di Uniti per i Diritti Umani di Clearwater, non appena la Chiesa di Scientology ne avesse aperte le porte. Il centro è dedicato all’utilizzo di quella che è già la più ampia e fondamentale iniziativa sui diritti umani della Terra, per stabilire una testa di ponte in un’area che si sta scontrando con un problema di traffico di esseri umani.

Le tragedie nei diritti umani in Florida si assommano ad una stima di 40.000 persone che arrivano in Florida ogni anno, in maggioranza per la prostituzione forzata. Lo Stato è il terzo centro negli Stati Uniti per il traffico del sesso, e l’area della Tampa Bay è tra le più attive.

David Miscavige, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Religious Technology Center, ha detto all’inaugurazione del nuovo centro: “È vero che Clearwater è una città balneare e che la Florida del sud è un’area di vacanze per decine di migliaia di persone. Ma è anche tristemente vero che questa regione non è immune dagli abusi sui diritti umani, gli stessi abusi che affliggono le comunità di tutto il mondo. Mentre stiamo illuminando le popolazioni della Terra riguardo ai diritti che noi tutti possediamo, è venuto il momento di farlo anche qui, per accrescere la consapevolezza e rendere così i diritti umani un fatto per ognuno di noi. La risposta è Uniti per i Diritti Umani e Gioventù per i Diritti Umani, ed ecco il perché della nuova sede centrale a Clearwater per dirigere la battaglia”.

Data l’immensa prospettiva del problema, Uniti per i Diritti Umani, patrocinato dalla Chiesa, è all’avanguardia nell’istruzione e nell’informazione sui diritti umani. È la più grande campagna non governativa d’istruzione sui diritti umani, attiva in 192 nazioni e in partenariato con 1500 gruppi ed organizzazioni. Il suo scopo: accrescere la consapevolezza e l’attuazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e dei suoi 30 articoli.

  • A Taiwan, la presentazione dei diritti umani a 69.000 studenti in 435 scuole ha dato come risultato cambiamenti evidenti tra gli studenti e condotto il Ministro dell’Istruzione a nominare ufficialmente il responsabile del programma al Consiglio Nazionale dell’Istruzione sui Diritti Umani.
  • I principi della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani fanno ora parte della Costituzione del Messico, e Gioventù per i Diritti Umani ha dato un contribuito chiave alla campagna nazionale che ha portato a questo risultato.
  • I summit annuali di Gioventù per i Diritti Umani alle Nazioni Unite a New York e Ginevra hanno sviluppato giovani sostenitori che ora guidano centinaia di gruppi in 60 nazioni.

Il nuovo centro di Uniti per i Diritti Umani di Clearwater, situato sulla strada principale della città, la Fort Harrison Avenue, rappresenta una sede centrale che onora il concetto di diritti umani e un impegno incrollabile all’istruzione su larga scala sui diritti umani nella regione che comprende Greater Tampa Bay.

Il nuovo centro di Uniti per i Diritti Umani contiene un’area informativa dedicata alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e ai premiati materiali audiovideo dell’organizzazione, che animano tutti e 30 gli articoli della Dichiarazione attraverso gli annunci di pubblica utilità e i documentari informativi.

Il centro è dotato anche di una sala seminari per incontri di lavoro e conferenze, e di strumenti amministrativi per i volontari e i gruppi civici, per collaborare nelle locali iniziative sui diritti umani.

Gli educatori possono anche ottenere copie dei pacchetti didattici “Portare in Vita i Diritti Umani” per gli istituti superiori e le università, e dei pacchetti didattici di Gioventù per i Diritti Umani per le scuole elementari e medie.

Uniti per i Diritti Umani è un elemento chiave nel nuovo complesso di sei distinti edifici dedicati ai programmi patrocinati dalla Chiesa che servono l’area di Clearwater, un simbolo attivo di collaborazione comunitaria.

Uniti per i Diritti Umani e i suoi programmi sono basati sui principi espressi dal fondatore di Scientology L. Ron Hubbard, che nel 1969 osservò: “È di vitale importanza che tutti gli uomini assennati esortino i loro governi ad adottare riforme di ampio respiro nel campo dei diritti dell’uomo”.

Da quasi 5 decenni, gli Scientologist si adoperano per sormontare qualsiasi ostacolo al fine di difendere tali inalienabili diritti. La Chiesa sponsorizza una delle più vaste campagne d’istruzione e informazione sui diritti umani nel mondo sotto il vessillo di Uniti per i Diritti Umani.

Infatti, la Chiesa di Scientology ha aiutato ad istruire più di 50.000 persone riguardo ai loro diritti umani nelle aree di Clearwater e Tampa solo nell’ultimo anno. Uniti per i Diritti Umani di Clearwater opera costantemente con 60 gruppi civici e di diritti umani per adempiere a questa meta.

Scopri di più su Uniti per i Diritti Umani (United for Human Rights, UHR) e che cosa fa la Chiesa di Scientology per sostenere la consapevolezza globale dei diritti umani.

Guarda questo video

Questo nuovo centro di Uniti per i Diritti Umani è uno dei sei nuovi edifici, ciascuno dedicato all’aiuto sui problemi più pressanti che affliggono Clearwater e la zona di Greater Tampa Bay:

  • La nuova sede in centro città dei Ministri Volontari della Chiesa, parte di un movimento mondiale attivo in 120 nazioni, il più grande gruppo indipendente di soccorso della terra. Gli Scientologist fanno volontariato per più di 200.000 ore all’anno nella sola area di Tampa Bay, guidati dal motto dei Ministri Volontari che, indipendentemente da quale sia la sfida, “qualcosa si può fare”.
  • Un museo e un centro operativo per il Citizens Commission on Human Rights (Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani), il gruppo leader mondiale sulla vigilanza della salute mentale dal 1969, responsabile di aver assistito l’emanazione di 181 leggi che proteggono gli individui da pratiche psichiatriche oltraggiose o coercitive. Il suo centro informativo di Clearwater ospita il museo Psichiatria: Un’Industria di Morte.
  • Il nuovo centro locale della Foundation for a Drug-Free World (Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga), il cui programma internazionale, La Verità sulla Droga, ha raggiunto 260 milioni di persone in tutto il mondo. Il programma s’impegna a sradicare l’uso di droga e a dare ai giovani una significativa istruzione sulla prevenzione alla droga.
  • Un edificio dedicato alla Via della Felicità, il codice morale non religioso scritto da L. Ron Hubbard. Pubblicati in 112 lingue, i 21 precetti hanno portato calma a comunità lacerate dalla violenza, pace a zone devastate dalla guerra civile e rispetto di sé a milioni di individui. La nuova sede di Clearwater fornirà il necessario indirizzo morale a livello locale.
  • La sede centrale del Criminon, in Florida, rappresenta il punto di partenza nel realizzare la missione dell’affrontare le cause della criminalità e ristabilire il rispetto di sé dei criminali per mezzo di efficaci programmi didattici.