Clearwater, Florida

Un magico compleanno di gala illumina il retaggio del Fondatore L. Ron Hubbard

Migliaia di persone affluiscono nella Capitale Spirituale di Scientology, a Clearwater,
in Florida, per uno splendido weekend di celebrazione in onore del Fondatore della
religione, L. Ron Hubbard (LRH).

È stato un weekend di scoperte strabilianti: Scientologist provenienti da 60 nazioni hanno potuto assistere agli avventurosi viaggi intrapresi dal giovane L. Ron Hubbard nel misterioso oriente, nei quali egli sollevò i veli che nascondevano la magia di quelle terre lontane.

Una celebrazione del centocinquesimo compleanno di Ron Hubbard, il più grande event di anniversario della storia, è avvenuta il 12 e 13 marzo nella Capitale Spirituale di Scientology, la Flag Land Base, a Clearwater. Migliaia di Scientologist da tutto il mondo sono rimasti incantati dai racconti delle pionieristiche avventure del loro Fondatore, l’incantevole intrattenimento, il ballo spettacolare, il grande divertimento; e tutto questo veniva elevato dalla missione di Scientology: liberare la mente e lo spirito delle persone e offrire le soluzioni alle calamità che la civiltà si trova a fronteggiare.

“Stasera onoriamo LRH. La sua vita, il suo retaggio, la sua storia e la sua eredità. E soprattutto l’uomo. Così anche se egli è con noi giorno dopo giorno, in ogni pagina di ogni libro, in ogni conferenza, in ogni passo del suo Ponte verso la Libertà Totale, stasera ci avviciniamo ancora di più celebrando un retaggio di LRH ed un piano strategico in cui tutta l’Umanità diventa libera.” David Miscavige, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Religious Technology Center
 

“Stasera onoriamo LRH”, ha detto David Miscavige, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Religious Technology Center. “La sua vita, il suo retaggio, la sua storia e la sua eredità. E soprattutto l’uomo. Così anche se egli è con noi giorno dopo giorno, in ogni pagina di ogni libro, in ogni conferenza, in ogni passo del suo Ponte verso la Libertà Totale, stasera ci avviciniamo ancora di più celebrando un retaggio di LRH ed un piano strategico in cui tutta l’Umanità diventa libera.”

Il pubblico era affascinato dai racconti delle imprese di L. Ron Hubbard nell’estremo oriente. I suoi viaggi erano ricerche che tracciavano fedelmente i confini di 10.000 anni di conoscenza dell’uomo. In altri termini: magici. Dan Sherman, il biografo di LRH, ha seguito le orme del giovane Hubbard attraverso le sacre sale delle lamasserie e nei territori dei maghi e dei santoni.

E dato che la “magia” era il tema delle festività del 2016, “magico” era il rapporto, reso noto da Miscavige, sull’espansione della religione nell’ultimo anno.

Quarant’anni fa, quando a Ron fu chiesto che cosa volesse per il suo compleanno, lui rispose: espansione in ogni Chiesa di Scientology della terra. Da questo spunto nacque il Gioco del Compleanno annuale, una competizione tra tutte le organizzazioni di Scientology del globo. Come mostrava un tabellone dei punteggi alla festa di compleanno, i grafici sfrecciavano ripidi mostrando il “regalo” degli Scientologist al Fondatore della religione.

I vincitori del Gioco del Compleanno sono stati: la Missione di Scientology Ideale di Bergamo; la prima Org Ideale della Svizzera, la Chiesa di Scientology di Basilea; l’Organizzazione Saint Hill Ideale del Regno Unito; e l’Ufficio di Collegamento Continentale per gli Stati Uniti occidentali. Il concetto di “Ideale” è stato immaginato da L. Ron Hubbard come uno standard per le organizzazioni che avessero espresso perfettamente i concetti di Dianetics e Scientology. Sotto la guida di Miscavige, nell’ultimo decennio sono state aperte circa 50 Org Ideali di Scientology in cinque continenti.

Per gli Scientologist, la nota chiave della serata del compleanno è stata una prospettiva sui piani di espansione per il prossimo anno. “La vita è insignificante se manca la sfida”, ha osservato Miscavige, mentre elencava i conseguimenti programmati per i prossimi mesi.

Prima dei mesi estivi è stabilita l’apertura delle Org Ideali di Atlanta in Georgia, di Budapest in Ungheria, di Harlem a New York, a cui farà seguito l’inaugurazione di San Diego in California, Copenhagen in Danimarca, Auckland in Nuova Zelanda, e di un’altra dozzina che stanno per cominciare le ristrutturazioni. È anche in costruzione a Sidney, in Australia, per essere inaugurata quest’anno, una nuova Org Avanzata Ideale per gli Scientologist che raggiungono i livelli più elevati della religione.

E a concludere l’impressionante sguardo all’anno a venire, Miscavige ha annunciato l’imminente inaugurazione di Scientology Media Productions, un complesso di 20.000 metri quadri che ospita il nuovo centro globale dei media della Chiesa. Unico tra gli edifici di Scientology e perfino tra i favolosi palazzi storici dei media, lo studio, risalente al 1912, è stato restaurato e completamente trasformato con aree digitali e di diffusione all’avanguardia, che comprendono dozzine di postazioni di montaggio video, sale di composizione musicale, sale di missaggio audio, un’area per gli effetti visivi e studi di registrazione multipli, per stampa, radio, televisione e internet, e tutto è collegato in rete con la più avanzata tecnologia informatica dei media sul pianeta.

Il nuovo studio dei media digitale sarà il centro di controllo che diffonderà al mondo il messaggio della Chiesa, e una risorsa per il numero sempre crescente di Chiese di Scientology, iniziative umanitarie e programmi di miglioramento sociale di tutto il globo.

C’è una parola unificante che verrà stampata, irradiata e trasmessa: Libertà. Come ha detto Miscavige chiudendo l’event del compleanno: “LRH ci ricorda che la parola che più coinvolge in questa o qualsiasi altra lingua è Libertà”. E non solo Libertà da, come in Libertà dal Bisogno, dall’Oppressione o dall’Ingiustizia. Ma Libertà di, come in Libertà di aprire le porte di questo Universo e, da lì, ascendere a stati mai descritti prima in nessuna lingua conosciuta.

“E alla fine ci dice che il nostro marchio di Libertà trascende ogni Religione, ogni Credo e ogni Colore. E quindi che la Libertà che noi offriamo è estesa ad ogni Essere Umano.”

___________________

Dallo storico Fort Harrison, fino all’Oak Cove e al Sandcastle, tutte e sei le strutture per l’alloggio di Flag avevano il tutto esaurito, piene di Scientologist che partecipavano alle festività del compleanno. Come una stella attorno alla quale orbitano gli avvenimenti, il Palazzo di Flag, la cattedrale di Scientology, ricordava quanto ha progredito la religione in 65 anni.

Il weekend del compleanno è culminato con il Ballo dei Patroni dell’International Association of Scientologists, in onore agli Scientologist che hanno contribuito in modo esemplare e che hanno sostenuto la Chiesa. La serata ha reso onore a quei membri il cui impegno ha offerto iniziative umanitarie di Scientology di cui hanno beneficiato milioni di persone nel mondo intero.