LA CREAZIONE DI UN CAPOLAVORO
SCULTURE

Le 62 sculture nel Grande Atrio del Palazzo di Flag raffigurano i principi fondamentali e le pratiche di Scientology. La creazione delle sculture fu,
di per sé, una storia. Nel corso di un anno, gli artigiani impiegarono 25.000 ore-uomo per produrre le statue. Ognuna di esse venne fusa usando una secolare tecnica a cera persa che consiste in una procedura di 15 passi che ha inizio con un modello di argilla a grandezza naturale per poi passare a calchi di gomma, cera e porcellana e poi finire con una gettata di bronzo fuso riscaldato a 1200 gradi.

2 tonnellate

di bronzo vennero
usate per creare le
62 opere scultoree
nell’atrio del
Palazzo di Flag
Dopo aver rimosso i calchi, la scultura viene montata, saldata, sottoposta a sabbiatura e lucidata. Viene poi rifinita con cera scottante che si fonde con il bronzo, creando una rifinitura permanente. Per installare le sculture nell’atrio ci sono voluti tre mesi.


TRAVERTINO

Il travertino italiano usato nel Palazzo di Flag fu estratto in Italia, tagliato con precisione e lavorato da esperti artigiani. Enormi blocchi di marmo vennero prima tagliati in lastre e poi in 35.000 individuali piastrelle che vennero posate a mano e fatte combaciare per omogeneità nel colore e nella direzione della venatura. Più di 250.000 ore-uomo furono spese nella sola lavorazione del travertino.

720 tonnellate

di travertino
(653.173 chili)

6500

metri quadrati di
pavimentazione
in travertino

35.000

individuali piastrelle
installate a mano


MOSAICO

Esperti artigiani crearono un mosaico di decine di migliaia di tessere tagliate a mano per l’ingresso al Palazzo di Flag. Il medaglione, che mostra il simbolo di Flag della montagna, ha un diametro di 8 metri. Creato da una delle più grandi aziende di pavimentazione al mondo, il medaglione stesso è uno dei più grandi mosaici prodotti in epoca moderna. Ogni tessera venne posata a mano e fissata su pannelli prima dell’installazione.


SOLLEVAMENTO DELLA CROCE

Il sollevamento della croce di Scientology segnò un’importante tappa nella storia di Flag e una delle monumentali imprese nella costruzione del più avanzato e ideale edificio di Scientology sul pianeta. L’installazione della croce di 6 metri richiese diverse ore per innalzarla fino alla sua destinazione finale in cima alla torre del Palazzo di Flag, a 54 metri sopra il livello stradale.

54

metri sopra
il livello stradale



CURA AI DETTAGLI

Più di 100 medaglioni lavorati a mano sono stati inseriti nei pavimenti del Palazzo di Flag. Questi capolavori sono stati creati usando progetti dettagliati e la tecnica del taglio a getto d’acqua per una perfetta posa del marmo Emperador scuro, al fine di intessere la simbologia di Scientology nel tessuto dell’edificio stesso.

1264

porte

150.000

metri di
tubi installati

240.000

metri di materiale
per le pareti

2,5 milioni
di ore-uomo

per la costruzione del
Palazzo di Flag


PAVIMENTI IN LEGNO

La pavimentazione nella Cappella è stata eseguita con legno scelto tagliato trasversalmente alle fibre, a 90 gradi. Ogni pezzo di legno è di circa 12 cm per 12 cm ed è stato posato con taglio traversale a vena, che produce carattere, colore e durevolezza di un elevato livello estetico. Il pavimento fu posato nel giro di due mesi.


FINESTRE DI ONICE

L’Atrio e la Cappella sfoggiano finestre di onice che fu tagliata in modo tale da essere trasparente e lasciar passare i raggi di luce. Le finestre erano state progettate originariamente con panelli di resina, ma l’appaltatore trovò l’onice e la usò al posto della resina, come suo contributo a questo capolavoro architettonico.