East Grinstead, Inghilterra

INCREDIBILI CONSEGUIMENTI: CELEBRAZIONE DI SUCCESSI UMANITARI PER IL MAGNIFICO WEEKEND DELLA IAS

La 34ª celebrazione annuale dell’International Association of Scientologists (IAS) concentra un anno di risultati eccezionali in tre fantastiche giornate nell’Inghilterra meridionale.

La città di East Grinstead sembra uscita da un libro di fiabe, una piazza del mercato medievale nell’angolo nord-est del West Sussex: a sud di Londra, a nord di Brighton, lussureggiante di campi coltivati, alberi e giardini botanici. Dopo tutto è una città il cui nome significa “luogo verde” e confina con un’area di bellezza naturale nazionalmente riconosciuta, che include la foresta di Ashdown di antica tradizione.

Il luogo è lontano dai crocevia del mondo quel tanto da essere pacifico e tranquillo, ma è pur sempre a due passi da Piccadilly Circus. Una scia di luci è fluita attraverso le strade tortuose della campagna giungendo all’ingresso… ondata dopo ondata di partecipanti colmi di anticipazione.

Questa è Saint Hill Manor, la dimora del Fondatore di Scientology L.Ron Hubbard, ancora una volta centro del raduno annuale dell’International Association of Scientologists. Il weekend di gala fornisce agli Scientologist provenienti da tutti gli angoli d’Inghilterra e da più di 65 nazioni di tutto il mondo l’opportunità di celebrare lo scopo umanitario e i conseguimenti. E mentre il rumore di passi risuonava sul sentiero di pietra e ghiaia e il crepuscolo diventava notte, una splendida serata si preparava ad iniziare.

David Miscavige presiede l’annuale riunione a Saint Hill, in onore del retaggio della IAS, un retaggio con lo scopo imperituro di “Unire, promuovere, sostenere e proteggere la religione di Scientology e gli Scientologist in ogni parte del mondo in modo da raggiungere le Mete di Scientology formulate da L. Ron Hubbard”.

“Come vuole la tradizione, stasera è la sera in cui attraversiamo gli oltre 38.000 chilometri del territorio della IAS per seguire ogni vettore del salvataggio planetario” ha iniziato David Miscavige, leader ecclesiastico della religione di Scientology. “Il nostro impegno liberare questo mondo dall’abuso di droga, la nostra missione a favore dei diritti umani e della moralità, secondo quanto è promulgato dai 21 precetti de La Via della Felicità. Il punto è: credete davvero che “storia” debba sempre far rima con “miseria”? Che conflitto ed ingiustizia siano inevitabili? Beh, L. Ron Hubbard non lo ha mai pensato e nemmeno lo pensa la IAS.”

La IAS, che ha preso il via nel 1984, è stata fondata proprio a Saint Hill per unire, promuovere, sostenere e proteggere gli Scientologist e la religione di Scientology in modo da raggiungere le Mete di Scientology. In onore di tale tradizione, quest’anno David Miscavige ha descritto un anno di straordinari successi alimentati da una forza irresistibile in cui tutti i progressi sono allineati in direzione del salvataggio umanitario e dell’espansione.

Tra questi successi spicca la storica inaugurazione dei nuovi locali di una splendida Chiesa di Scientology a Stoccarda, in Germania. All’inizio di settembre, un taglio del nastro ha inaugurato i locali di 7200 metri quadri, nel centro della capitale industriale. Ai partecipanti della serata di venerdì in occasione della celebrazione dell’anniversario in East Grinstead sono stati presentati i punti salienti della cerimonia di inaugurazione, che hanno incluso avvincenti discorsi di dignitari in onore di una circostanza di estremo rilievo per il passato, il presente e il futuro non solo della Germania ma di tutta l’Europa.

La serata è continuata su una traiettoria ascendente, levandosi su un panorama ricco di conseguimenti umanitari nel corso degli ultimi 12 mesi, grazie alle leggendarie iniziative patrocinate dalla IAS. Tutto ha avuto inizio con azioni di salvataggio, tese a sradicare gli abusi nel campo della salute mentale tramite il Citizens Commission on Human Rights.

Miracolosi esempi di aiuto, appoggio e fratellanza hanno inoltre illustrato la Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, con la sua incessante spinta per diffondere La Verità sulla Droga; Uniti per i Diritti Umani, che promuove il fatto che tutti gli uomini, donne e bambini sono protetti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani; La Via della Felicità, il fenomeno mondiale che contiene il codice morale non religioso scritto da L. Ron Hubbard, che ripristina onestà e fiducia nell’umanità; e l’inarrestabile ondata di Ministri Volontari di Scientology che hanno fornito assistenza in 19 differenti località funestate da sciagure lo scorso anno.

Ogni campagna ha raggiunto ineguagliabili livelli di conseguimento, raggiungendo nuovi luoghi e aiutando migliaia di persone in tutto il mondo. David Miscavige, nella sua dettagliata rassegna degli ultimi 12 mesi, ha incluso:

  • Raduni ed eventi tenuti da Uniti per i Diritti Umani in svariate località del mondo, tra cui il Messico, il Gambia, l’India, Taiwan, Washington e la sede dell’ONU a New York: rappresentando così un movimento globale dedito alla creazione di “un mondo libero e giusto”.
  • Costa Rica, dove l’opuscolo del programma di Gioventù per i Diritti Umani è diventato una pubblicazione ufficiale del paese della squadra nazionale della Coppa del Mondo di calcio, generando così un movimento attraverso tutti gli 82 distretti e raggiungendo 2 milioni di persone in totale.
  • La Via della Felicità Nepal, che potenzia più di 100.000 studenti con i 21 precetti, producendo un significativo calo del bullismo nelle scuole e dando luogo a un partenariato governativo con le scuole della nazione.
  • Mondo Libero dalla Droga Malesia, con i suoi tour all’insegna di un inno punk rock “Musica, non Droga” rivolto a migliaia di studenti locali e a 1,2 milioni di cittadini, che hanno dato il via a un netto declino dei crimini collegati alla droga.
  • Le marce e gli eventi di Mondo Libero dalla Droga in Sudafrica e in tutto il continente, con la distribuzione di quasi 140.000 opuscoli La Verità sulla Droga; la promessa di rimanere liberi dalla droga firmata da 50.000 persone in Colombia; le squadre di un Mondo Libero dalla Droga che hanno inondato il Super Bowl 52 nel Minnesota, USA, con 230.000 opuscoli; e alla Coppa del Mondo in Russia con la distribuzione di oltre mezzo milione di opuscoli dal Mar Nero alla Piazza Rossa; diffondendo nel complesso oltre 15 milioni di opuscoli La Verità sulla Droga attraverso 19 fusi orari della Terra nel corso dello scorso anno.
  • I Ministri Volontari di Scientology (VM) che prestano il loro aiuto in tutto il mondo in caso di disastri, tra questi i terremoti a Taiwan, i monsoni in Nepal, i tifoni in Giappone e gli incendi in Grecia e in California.
  • In Portorico, dopo che il micidiale uragano Maria ha colpito l’isola, i Ministri Volontari sono accorsi subito a consegnare più di 150.000 rifornimenti indispensabili e hanno successivamente guidato un’iniziativa “fai-da-te” sull’uso dell’energia solare per illuminare circa 300.000 case.
  • Dopo che un terremoto di magnitudo 7,5 ha scosso Papua Nuova Guinea, i Ministri Volontari hanno lanciato un programma di ricerca e recupero che ha fornito cinque tonnellate di cibo e rifornimenti, aiutando 18.000 isolani in 19 centri di soccorso.
  • E, nella scia dell’eruzione della “madre dei vulcani” in Guatemala, i Ministri Volontari hanno distribuito più di 10 tonnellate di indumenti, cibo, kit per l’igiene e forniture mediche, hanno costruito quasi 200 case e addestrato personale locale di soccorso per rimettere in piedi la regione.
  • Nel complesso, i Ministri Volontari di Scientology hanno percorso più di un milione di chilometri per portare soccorso a oltre 5 milioni di persone colpite da calamità sia naturali, sia causate dall’uomo.

Le tre persone fregiate della medaglia della Libertà della IAS quest’anno sono salite sul palco a testa alta, sottolineando il tema di incessante dedizione al conseguimento della pace, dell’istruzione, dell’onestà, della giustizia sociale e di un’esistenza libera dalla droga e dalla criminalità in tutto il pianeta, celebrato dalla serata. David Miscavige ha presentato ciascuno individualmente e una speciale presentazione video ha messo in risalto il loro inarrestabile impegno all’umanità:

  • Ad Austin, il vincitore della Medaglia della Libertà della IAS e Direttore Esecutivo del CCHR Texas, Lee Spiller, ha condotto un’incessante iniziativa per fermare gli abusi psichiatrici nel sistema della salute mentale dello stato. Lee si è concentrato sui molteplici episodi di tortura e trattamento disumano dei bambini in affidamento e degli anziani, smascherando successivamente un monumentale complotto di stanziamenti finiti nelle tasche dei medici. In definitiva ha determinato la chiusura di 172 criminali strutture di salute mentale e l’approvazione di 43 azioni legislative che proteggono gli individui... tutto in nome del sostegno dei diritti umani.
  • Nelle Filippine, Jorge Perez de Tagle ha fatto conoscere al capo della Polizia di Davao i 21 precetti de La Via della Felicità e ha poi attuato un programma pilota in cui funzionari di polizia bussavano alle porte per consegnare l’opuscolo ai presunti spacciatori di droga, ispirando così un significativo calo degli omicidi. Successivamente Jorge ha portato il programma a Manila e ha insegnato personalmente i precetti ad altre migliaia di poliziotti. Dopodiché, ha continuato a lavorare per portare il suo messaggio di educazione morale all’Esercito Nazionale. Nel complesso, de Tagle ha generato un movimento che ha raggiunto milioni di persone in tutta la sua nazione, contribuendo a conseguire un calo del 38 percento nel tasso di criminalità nelle Filippine.
  • E in Messico, i gemelli Dan e Ari Agami si sono adoperati per ridurre l’allarmante tasso nazionale di abbandono della scuola, introducendo la Tecnologia di Studio di L. Ron Hubbard nelle scuole locali. L’impatto immediato si è reso visibile nell’addestramento degli insegnanti di 600 scuole e nella salita a razzo di uno stato messicano, fino in cima alla classifica dell’Educazione Nazionale. I gemelli hanno incanalato il loro impeto nella produzione di 21 film didattici per gli studenti in 17 nazioni. Nel complesso, Dan e Ari hanno addestrato 33.000 individui, potenziato 60.000 insegnanti e spianato permanentemente la strada verso un nuovo futuro a più di 1,6 milioni di studenti.

A quel punto, una serata ricca di scopo e di passione ha raggiunto il culmine quando David Miscavige ha fornito un’anteprima del nuovo spavaldo capitolo di Scientology Network con l’annuncio della prima visione della Stagione Autunnale, lunedì, 8 ottobre. Decine di nuovi episodi presenteranno ogni aspetto della più giovane tra le importanti religioni del mondo e della sua missione di programmi globali umanitari nei mesi a venire. In effetti, dal lancio il 12 marzo 2018, Scientology Network è stato visto in 237 paesi e territori in tutto il mondo in 17 lingue.


Lo spirito della prima serata di festeggiamenti è proseguito sabato sera, quando il grande padiglione si è trasformato nell’annuale Ballo dei Patroni della IAS. La tradizionale cena in abito da sera e lo spettacolo di gala hanno riconosciuto il numero sempre crescente di membri che sostengono i trionfi annuali dei programmi umanitari, mentre i festeggianti si riversavano nella sala da ballo per la serata.

Il fine settimana si è concluso con l’annuale Concerto di Beneficenza, una gioiosa rassegna musicale che ha dato il benvenuto a circa 1.500 residenti locali. Il concerto ha presentato star della televisione e del mondo musicale, artisti noti a livello internazionale e svariati generi musicali dallo swing al jazz. Ma le vere superstar della serata sono state le cinque associazioni locali di beneficenza a cui sono state conferite contribuzioni per rafforzare le loro attività, in conformità con la tradizione istituita in origine da L. Ron Hubbard, qui nella sua casa.


La IAS, organizzazione ufficiale di membri associati di Scientology, aperta agli Scientologist di ogni nazione, è stata fondata nel 1984. Lo scopo della IAS è di unire, promuovere, sostenere e proteggere la religione di Scientology e gli Scientologist in ogni parte del mondo in modo da raggiungere le Mete di Scientology formulate da L. Ron Hubbard: “Una civiltà senza pazzia, senza criminali e senza guerre, in cui le persone capaci possano prosperare e gli esseri onesti possano avere dei diritti, in cui l’Uomo sia libero di innalzarsi a più elevate altezze”.