Un Rinascimento per Scientology

UN RINASCIMENTO PER SCIENTOLOGY

Nella storia di Scientology ci sono stati molti tentativi di rendere disponibili tutte le opere di L. Ron Hubbard in quante più lingue possibile, ma il completamento di questa impresa è sempre stato un’utopia.  A causa delle limitate tecniche esistenti per il restauro del suono, necessarie per il recupero dei nastri delle conferenze di L. Ron Hubbard vecchi di 50 anni, e del fatto che mancavano alcuni originali, le difficoltà furono molte.  Fu così che il signor David Miscavige, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Religious Technology Center (RTC), ha portato avanti con dedizione un programma iniziato sotto la guida di L. Ron Hubbard, realizzando alla fine il salvataggio dei testi della religione di Scientology.

Quella che oggi è conosciuta in tutto il mondo di Scientology come l’“Età d’Oro della Conoscenza”, fu annunciata dal signor Miscavige nel marzo 2005. È il più grande programma nella storia di cui RTC si sia mai occupato e riflette centinaia di migliaia di ore di verifica degli scritti ed il loro restauro.

La conoscenza di Dianetics e Scientology costituisce un percorso cronologico della ricerca di L. Ron Hubbard sulla mente, sullo spirito e sulla vita, che si conclude con lo sviluppo del Ponte di Scientology. Poiché prima solo una parte di questi materiali era disponibile, gli Scientologist non potevano avere la piena comprensione di tutta la saggezza che costituisce il patrimonio spirituale del signor Hubbard. Per fornire quella comprensione, L. Ron Hubbard aveva previsto che si dovessero rendere disponibili le sue opere scritte e parlate a tutti gli Scientologist.

I Congressi
sono stati lanciati all’insegna dell’Età d’Oro della Conoscenza, proprio a quel fine.  Erano le speciali occasioni in cui il signor Hubbard annunciava le sue più recenti scoperte riguardo a Dianetics e Scientology.  Come con altri materiali che sarebbero venuti alla luce con l’Età d’Oro della Conoscenza, queste conferenze sono state tradotte in 15 lingue, rendendo Scientology accessibile a metà della popolazione mondiale.