UNA VOCE PER L’UMANITÀ
Effettivo aiuto • Effettivi risultati

L’uso di droga e la criminalità, l’intolleranza e la crudeltà, le calamità naturali e quelle create dall’uomo pervadono e degradano ogni area della società. Questi problemi sono talmente scoraggianti che fin troppo spesso i tentativi di eliminarli passano in secondo piano rispetto ai tentativi di limitarsi a contenere il danno.

Riconoscendo la necessità vitale di arginare la spirale discendente, la Chiesa di Scientology e i suoi membri patrocinano programmi educativi secolarizzati per arrestare in modo efficace l’uso di droga, infondere tolleranza, accrescere la consapevolezza sui diritti umani e innalzare la moralità di intere popolazioni.

La meta è allo stesso tempo audace e ambiziosa: risolvere problemi diffusi in tutto il mondo ed arrestare il declino culturale che vi si sta insinuando, mentre si migliora il livello della società instillando valori che tutti possono condividere. Basati su decenni di esperienza, i programmi contribuiscono al cambiamento positivo di individui, comunità e intere nazioni. Sia tramite iniziative popolari sia tramite atti ufficiali, tali programmi migliorano concretamente le condizioni, quindi la richiesta aumenta in modo esponenziale.


Ogni campagna si fonda sull’idea che l’istruzione è la pietra angolare del cambiamento. Prendono atto del fatto che solo se ben informate le persone sono in grado di prendere decisioni di condurre una vita libera dalla droga, etica, rispettosa, in armonia con il prossimo, i propri cari e i propri vicini che siano durature e arrechino cambiamenti.

Ispirati dalle parole di L. Ron Hubbard, Fondatore della Religione di Scientology, che “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”, gli Scientologist si assumono la responsabilità non solo per se stessi e la propria famiglia ma, in modo più esteso, anche per la comunità. Essi sostengono con tutto il cuore questi programmi per renderli ampiamente disponibili. La panoramica presentata in questa pubblicazione fornisce una testimonianza dell’efficacia dei programmi con le parole di un’ampia schiera di persone e istituzioni che ne hanno tratto notevoli benefici.

La partecipazione e la collaborazione a tali iniziative è gradita e accettata volentieri da tutti coloro che tentano di migliorare le proprie condizioni e quelle altrui, con l’intento e la mira di creare un impatto in ogni angolo della Terra perché in tutto il mondo possa sorgere una nuova alba culturale.

CREARE UN MONDO LIBERO DALLA DROGA

L’uso di droga, in quanto problema mondiale, richiede una soluzione a livello mondiale.

In risposta, la Chiesa di Scientology e gli Scientologist patrocinano il programma La Verità sulla Droga, una delle più grandi iniziative al mondo non governative per la prevenzione alla droga. Per rendere popolare una vita libera dalla droga, un’ampia serie di materiali educativi basati su fatti reali di forte impatto viene distribuita a milioni di persone tramite la Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, un ente di pubblica utilità senza scopo di lucro, in scuole, gruppi comunitari e istituti governativi di tutto il mondo. Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma La Verità sulla Droga comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

Altro

RENDERE I DIRITTI UMANI UNA REALTÀ IN TUTTO IL MONDO

In un mondo in cui le persone vengono continuamente bombardate da preoccupanti informazioni sui media in merito a violazioni dei diritti umani, violazioni che vanno da attacchi con gas mortali alla tratta di esseri umani, dalla povertà alla carestia creata dall’uomo, pochi comprendono i propri diritti e ancora meno sanno come esercitarli.

Fedeli alla sua lunga tradizione di paladino della causa della libertà per tutti, la Chiesa di Scientology e i suoi membri cercano di porvi rimedio sponsorizzando una delle più ampie iniziative di sensibilizzazione pubblica per l’educazione sui diritti umani: United for Human Rights [Uniti per i Diritti Umani] e la sua componente indirizzata ai giovani Youth for Human Rights [Gioventù per i Diritti Umani].

Altro

APPORTARE RIFORME ALLA SALUTE MENTALE

Il Citizens Commission on Human Rights (CCHR), un’organizzazione assistenziale senza scopo di lucro per la vigilanza sulla salute mentale istituita nel 1969 da membri della Chiesa di Scientology, è dedita all’eliminazione radicale di abusi psichiatrici ed alla tutela dei pazienti. Il CCHR ha sostenuto l’attuazione di più di 160 leggi che tutelano le persone da pratiche psichiatriche violente o coercitive, richiedendo il consenso informato per il trattamento psichiatrico, ponendo fine all’uso forzato di farmaci ed elettroshock imposto ai bambini, e richiedendo severe sanzioni per l’abuso sessuale di pazienti da parte degli psichiatri e psicologi.

Altro

CREARE UN MONDO DI ONESTÀ, FIDUCIA E RISPETTO DI SÉ

Sorprendentemente, nei due terzi dei governi di tutto il mondo sono diffusi gravi casi di corruzione. Quasi un quarto dei leader emergenti di oggi sono convinti che devono comportarsi in modo disonesto per andare avanti.

Per invertire questo declino e ripristinare i valori morali fondamentali, L. Ron Hubbard ha scritto La Via della Felicità: Una Guida Basata sul Buon Senso per una Vita Migliore. I suoi 21 precetti, interamente non religiosi, possono essere utilizzati da chiunque senza distinzione di razza, cultura o credo per favorire la gentilezza, l’onestà e le competenze di base della vita.

Altro

SI PUÒ FARE QUALCOSA

Che prestino servizio presso le proprie comunità o che si trovino all’altro capo del mondo, il motto dei Ministri Volontari di Scientology è “Si può fare qualcosa”. Questo programma, creato a metà degli anni Settanta da L. Ron Hubbard e patrocinato dalla Church of Scientology International come servizio religioso sociale, oggi costituisce una delle più ampie e visibili forze di soccorso indipendenti a livello internazionale.

Altro