Funzione domenicale

FUNZIONE DOMENICALE

Le funzioni domenicali sono le cerimonie più frequentate da una comunità religiosa unita ed offrono verità pratiche che parrocchiani e visitatori possono poi mettere in pratica, per migliorare la propria vita. Ogni individuo è la sua anima immortale e partecipando a questi servizi può arrivare ad afferrare la verità di tale precetto. Questo è il messaggio di ispirazione e speranza che ogni persona che partecipa a una funzione domenicale riceve.

La funzione domenicale della Chiesa di Scientology consiste nella lettura del Credo della Chiesa di Scientology, in un sermone basato sugli scritti del fondatore di Scientology L. Ron Hubbard, o nell’ascolto di una delle sue conferenze registrate. Il ministro dà anche Processing di Gruppo, forma di consulenza spirituale di Scientology, in cui tutta la congregazione partecipa e fa annunci su avvenimenti e programmi della Chiesa. La funzione si conclude sempre con la lettura della Preghiera per la Libertà Totale.

Il Credo della Chiesa di Scientology

Ogni funzione domenicale inizia con la lettura del Credo della Chiesa di Scientology. Questo documento afferma le mete spirituali della Chiesa, delinea la missione sociale della Chiesa e offre ai membri l’opportunità di dedicarsi nuovamente alla religione.

Il sermone

Scientology sostiene che l’Uomo determini il proprio futuro spirituale tramite l’applicazione dei principi e delle pratiche contenuti nei testi della religione, tramite le sue azioni nei confronti degli altri e tramite la sua aderenza a regole di condotta, come quelle espresse nel Credo della Chiesa di Scientology. Di conseguenza, il sermone domenicale, componente principale di ogni funzione domenicale, si indirizza tipicamente ad argomenti collegati a un importante principio o pratica di Scientology ed esamina la sua attinenza all’esistenza di tutti i giorni. La meta ultima del ministro è far sì che il livello di consapevolezza spirituale di ogni membro della congregazione si elevi grazie alle verità apprese durante la funzione e che la sua comprensione del modo di mettere in pratica tali verità nella propria vita sia superiore.

Conferenza di L. Ron Hubbard

Nata nel XX secolo, Scientology, tra le principali religioni del mondo, è unica nel suo genere, in quanto tutti i suoi testi sono fedeli alle parole scritte e pronunciate da L. Ron Hubbard. Queste parole sono state conservate esattamente come sono state scritte e dette, e sempre lo saranno, grazie alla tecnologia disponibile in quest’era, il che dà agli Scientologist la garanzia che la loro religione resterà pura e inalterata. L. Ron Hubbard tenne migliaia di conferenze al pubblico in tutto il mondo, spiegando in dettaglio le sue scoperte e i percorsi di ricerca che seguì per conseguirle. Alcune di queste conferenze, trattano di concetti avanzati e sono destinate a Scientologist dotati di una certa esperienza; molte, però, descrivono i fondamenti della religione e sono adatte al pubblico generale. Spesso una di queste ultime viene scelta e fatta ascoltare durante la funzione domenicale.

Auditing di Gruppo

La consulenza spirituale, nota come auditing (dal latino audire, "ascoltare"), è la pratica centrale religiosa di Scientology. È quindi naturale che l’auditing sia parte integrante di ogni funzione domenicale. Qui, il ministro, in veste di auditor per il gruppo, dà servizi di auditing che particolarmente si adattano a gruppi e in accordo con il sermone di quel giorno. Il Processing di Gruppo (un altro termine che indica l’auditing di gruppo) consiste di un comando o una serie di comandi di auditing (chiamati procedimenti), in grado di aumentare la consapevolezza di una persona e portarla ad una migliore comunicazione con il proprio ambiente. Cosa ancora più importante, aiutano la persona a liberarsi dalle influenze materiali negative dell’universo fisico, e quindi essere maggiormente in grado di riacquistare la propria consapevolezza spirituale.

Annunci

Dato che gli Scientologist sono attivamente impegnati nella pratica della loro religione, compresi il rispetto della meta di Scientology di rendere questo mondo un posto migliore per tutta l’Umanità, molti di coloro che frequentano la funzione domenicale partecipano alle azioni tese a raggiungere la comunità e ad attività di beneficenza per cui le Chiese di Scientology sono famose. Il ministro, perciò, nello svolgimento dei suoi vari compiti, informa la congregazione dei programmi o delle attività che la comunità sta portando avanti e alle quali la Chiesa partecipa e coinvolge i membri della congregazione in tali attività, di modo che possano partecipare.

Preghiera

La funzione domenicale si conclude con la lettura della Preghiera per la Libertà Totale da parte del ministro.