Chiesa Nazionale nel Cuore Culturale della Spagna

CHIESA NAZIONALE NEL CUORE CULTURALE DELLA SPAGNA

Nel settembre 2004, la Chiesa Nazionale di Scientology ha aperto nel cuore di Madrid, con 6.000 persone presenti per festeggiare la nuova Chiesa. Un tempo sede della soppressione religiosa, la Spagna ha ora accolto Scientology nella nazione, alla presenza di autorità del campo religioso, del diritto e dei diritti umani, che hanno proclamato Scientology come la speranza per il loro Paese.

Il signor David Miscavige, leader ecclesiastico della religione di Scientology, ha inaugurato la Chiesa di Scientology nazionale spagnola, ed ha dato il benvenuto alle migliaia di presenti nella loro nuova Chiesa.
Il taglio del nastro nel quartiere lettrario madrileno ha segnato una nuova era per la libertà religiosa in Spagna, dove dignitari in campo legale, religioso e dei diritti umani hanno proclamato che Scientology è la speranza per il loro paese.
Il momento più importante è stato quando il signor David Miscavige ha dato il benvenuto alle migliaia di persone presenti nella loro nuova Chiesa, una Chiesa che egli aveva concepito e realizzato e che avrebbe finito per sfociare direttamente nel pieno riconoscimento religioso di Scientology in Spagna:

“La Spagna e la sua gente avevano un posto molto speciale nel cuore di L. Ron Hubbard.

Ma, al di là di tutto questo, c’è naturalmente tutto il rimanente significato di questo giorno, non solo per i nostri membri spagnoli, ma anche per gli Scientologist di tutto il mondo.

Infatti, se la Spagna è una terra dove il nostro Fondatore ha acceso una torcia per la libertà, è al tempo stesso una terra dove voi tenete viva questa torcia.

Attraverso i giorni più bui, superando ostacoli insormontabili contro circostanze schiaccianti, avete dimostrato, con le vostre azioni, l’essenza di queste parole del nostro Fondatore:

‘Il vecchio deve lasciar posto al nuovo. Le falsità devono essere smascherate dalla verità e la verità, per quanto combattuta, alla fine prevale sempre.’

Quindi, con la più profonda gratitudine, a nome degli Scientologist di ogni angolo del globo, questo è un giorno in cui celebriamo ciò che la dedizione, l’integrità e la persistenza che dimostrate verso i vostri ideali significano per tutti i cittadini della Spagna.”

Detto questo, il nastro è stato tagliato e migliaia di persone si sono riversate nella nuova Chiesa Nazionale di Scientology di Spagna.

Dopo una battaglia durata decenni, con una decisione storica, il 31 ottobre 2007, la Corte Nazionale Spagnola si è pronunciata in favore della Chiesa, concedendo alla Chiesa Nazionale di Scientology di Spagna pieno riconoscimento religioso e affermando il diritto alla libertà religiosa. Inoltre, la Corte ha richiesto che la Chiesa Nazionale fosse iscritta al Registro degli Enti Religiosi.