La prima Sezione delle Chiese di Scientology per l’Europa apre a Bruxelles

LA PRIMA SEZIONE DELLE CHIESE DI SCIENTOLOGY
PER L’EUROPA APRE A BRUXELLES

Il 23 gennaio 2010, quasi 1.000 persone tra Scientologist ed ospiti provenienti da tutta Europa hanno partecipato all’inaugurazione della sezione di Bruxelles, delle Chiese di Scientology per l’Europa.

Quest’edificio storico degli inizi del 20° secolo a Boulevard de Waterloo 100-103, nel cuore di Bruxelles, servirà alle necessità spirituali del popolo di questa comunità e a quelle di tutta Europa.
Il 23 gennaio 2010, dignitari provenienti da tutta Europa si sono uniti a quasi un migliaio di Scientology e sostenitori in occasione dell’inaugurazione della filiale di Bruxelles della Chiesa di Scientology per l'Europa.
Un rappresentante della Chiesa di Scientology Internazionale, la Chiesa Madre della religione di Scientology, ha tenuto la cerimonia nell’edificio storico del primo ’900 sulla Boulevard de Waterloo 100-103.

L’evento ha segnato l’inizio di una nuova era per i parrocchiani di Scientology e tutti i residenti di Belgio ed Europa, poiché è da questa Chiesa che Scientology consegnerà le soluzioni efficaci di L. Ron Hubbard per elevare la società nell’interesse di tutti.

Tra gli illustri ospiti che hanno parlato all’inaugurazione c’erano l’Onorevole Hugo Coveliers, senatore del Parlamento Belga, il professore Abolfazl Beheshti, professore di Relazioni Internazionali ed Economia dell’Energia presso l’Università di Lille, Francia; l’Onorevole Juan Ferreiro, Vicedirettore Generale per gli Affari Religiosi presso il Ministero della Giustizia spagnolo, la signora Katalin Szomor, membro esperto della Commissione sulla Droga del Parlamento ungherese ed ex coordinatrice della National Drug, ed il reverendo Christopher Vonck, Rettore della Facoltà di Studio Comparativo delle Religioni presso l’Università di Anversa.

Nell’indirizzarsi agli Scientologist ed agli ospiti, il Senatore Coveliers ha dichiarato: “Questa nuova Chiesa nella capitale d’Europa rappresenta una splendida prova del vostro aiuto e potete contare sul mio continuo supporto. Voi vi prendete cura delle persone, e questa Chiesa è uno splendido esempio di questo atteggiamento.”

La nuova Chiesa di Bruxelles è stata sottoposta ad ampie ristrutturazioni, non solo per accogliere tutti i servizi religiosi di Scientology, ma anche per fornire alla comunità servizi e programmi umanitari dei membri della Chiesa.

Gli oltre 8.000 metri quadrati includono un ampio Centro Informativo per il Pubblico, che ospita un’esposizione multimediale che descrive credenze e pratiche della religione, come pure la vita ed il retaggio del Fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard. Qui vengono presentati tutti i programmi di miglioramento sociale ed umanitari patrocinati dalla Chiesa, comprese le risposte di Scientology al crimine, all’abuso di droga, all’analfabetismo, al declino dei valori morali e alle catastrofi naturali. Tali programmi rappresentano il lavoro delle Chiese di Scientology nel servire ogni comunità in cui risiedono, come pure altre comunità in tutto il mondo.

Altrettanto rappresentativa, in questa nuova Chiesa Ideale, è una cappella che ospita raduni della congregazione, utilizzata anche come cappella per i servizi domenicali, i matrimoni e i battesimi, un Centro di Documentazione che contiene i materiali scritti e registrati di L. Ron Hubbard, ambienti per l’istruzione e la consulenza religiosa e gli uffici degli Affari Pubblici per coordinare le iniziative sui diritti umani in tutta Europa con organizzazioni affini.