Birmingham, Regno Unito

UNA RIVOLUZIONE DELLO SPIRITO NEL SALE DELLA TERRA DELLA GRAN BRETAGNA: BIRMINGHAM

La Città dei Mille Mestieri dà il benvenuto alla nuova Chiesa di Scientology nel cuore di Birmingham con una gioiosa cerimonia di inaugurazione avvenuta sabato 21 ottobre 2017.

In tutto il mondo, anche chi non conosce bene Birmingham si innamora di tutto quel che nasce da questa metropoli nel cuore della Gran Bretagna. Dagli artisti all’industria, dagli aeroplani a Shakespeare e persino ai lampioni stradali, Birmingham ha illuminato il percorso sia a livello industriale che culturale per centinaia di anni.

In questa città molto orgogliosa del suo passato, che continua a crescere, reinventare e prosperare, è stata tenuta una cerimonia d’inaugurazione nello spirito collaborativo di un futuro prospero. O, piuttosto, è stato il giorno che ha personificato l’essenza dell’ardito motto: Avanti di questa città conosciuta col nomignolo di “Brum”.

E così è stato, e nello spirito della giornata, David Miscavige, leader ecclesiastico della religione di Scientology, ha proclamato: “Quando il nastro inaugurale cade, si alza un sipario... e così diventa responsabilità di ogni Scientologist elevare il Sale della Terra d’Inghilterra, quindi trasformare una rivoluzione industriale in una rivoluzione spirituale”.

La presenza di Miscavige nel cuore della “Città dei Mille Mestieri” il 21 ottobre denota l’importanza di quel giorno, poiché inaugura la nuova Chiesa di Scientology di Birmingham.

Birmingham continua a essere una città leader nei campi manufatturiero e industriale, e l’inaugurazione ha celebrato lo spirito d’innovazione di “Brum” al ritmo del pulsare elettrico della città. In prima linea c’era un’ode alle iconiche radici metallurgiche di Birmingham, accompagnata da un gruppo di dignitari che hanno parlato delle tanto amate pietre miliari restituite alla comunità e dei sogni realizzati grazie agli strumenti per la vita del Fondatore di Scientology L. Ron Hubbard.

In linea con quello spirito di partenariato e a seguito di tante città che hanno aperto le loro porte a nuove Chiese di Scientology, Birmingham è ben lontana da quello che potrebbe essere un successo improvviso. Infatti, la Chiesa lavora in stretta collaborazione con volontari e gruppi comunitari nell’area da oltre due decenni, unendosi a individui e gruppi per programmi di alfabetizzazione, iniziative di prevenzione alla droga, consapevolezza dei diritti umani e principi morali.

In effetti, negli ultimi 12 mesi i volontari locali e i parrocchiani hanno aiutato a distribuire migliaia di opuscoli La Verità sulla Droga, portando il totale a oltre 140.000 individui raggiunti da quando la Chiesa ha cominciato a lavorare nell’area. Migliaia di persone hanno ricevuto un’educazione sul codice morale universale grazie alla distribuzione della Via della Felicità di L. Ron Hubbard, come pure alle copie della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Di conseguenza, l’inaugurazione della nuova struttura della Chiesa servirà a estendere ampiamente iniziative umanitarie.

La nuova struttura della Chiesa di Scientology di Birmingham venne costruita nel 1930 e si trova su un terreno di due ettari e mezzo nel distretto cosmopolita di Moseley. La struttura è stata riconosciuta da Historic England come patrimonio culturale di valore, e ora è stata fedelmente restaurata, con i suoi tradizionali mattoni rossi di Birmingham, la facciata di pietra di Portland, le porte di quercia e lo squisito marmo Britannico. Nel complesso, la struttura che si estende su circa 4.200 metri quadrati è ora pronta a servire le comunità in tutte le Midlands.

Per dare il benvenuto alla nuova struttura, agli Scientologist e agli ospiti presenti si sono uniti dignitari di spicco, rendendo noto quell’impegno. Tra questi: Yann Lovelock BEM (British Empire Medal) medaglia dell’Impero Britannico, Consigliere Superiore del Consiglio delle Religioni di Birmingham; il dott. Paul Baiden-Adams, Direttore dei Servizi Ausiliari di Sostegno Multiculturale, Regno Unito; Diana Coad, Rappresentante dell’Alleanza Nazionale sulla Prevenzione della Droga; e Decima Francis MBE (Order of the British Empire) cavaliere dell’ordine dell’Impero britannico, Fondatrice, Fondazione “Da Adolescente ad Adulto”.

Yann Lovelock, Consigliere Superiore del Consiglio delle Religioni di Birmingham, ha descritto quella giornata quale messaggera di una vita migliore per i cittadini della sua città: “Ciò a cui noi tutti diamo oggi il benvenuto è l’apertura di una risorsa che contribuisce al bene di Birmingham, che contribuisce a una migliore consapevolezza di chi siamo individualmente e che cosa possiamo apportare al benessere generale. Questo centro costituisce un enorme impegno da parte vostra e io, dandovi il benvenuto a nome di tutti come partner spirituale, auspico che il vostro impegno renderà migliore non solo la nostra città, ma tutto il mondo.”

Il dott. Paul Baiden-Adams, Direttore dei Servizi Ausiliari di Sostegno Multiculturale, Regno Unito, ha messo in rilievo il successo che ha avuto nell’aiutare i giovani a rischio a superare le barriere al proprio successo: “Quando state cercando di parlare ai giovani, dovete dire loro: ‘Ehi, sono diverso, io faccio la differenza, e poi sarà meglio che lo facciate. Prendete un giovane il cui sogno era quello di diventare pilota... ma non riusciva a studiare. Eccolo sull’orlo del baratro, il suo sogno dall’altra parte e nient’altro che una speranza nel mezzo. Così gli ho insegnato la Tecnologia di Studio e il ‘gradiente’. Lui li ha applicati e ha cominciato a imparare: altitudine, direzione del vento, velocità di atterraggio. Ora questo ragazzo è in grado di volare, perché con la Tecnologia di Studio di L. Ron Hubbard i vostri sogni possono avverarsi”.

Diana Coad, Rappresentante dell’Alleanza Nazionale sulla Prevenzione della Droga, ha osservato di prima mano gli effetti del Narconon che salvano la vita, la tecnologia di recupero sviluppata da L. Ron Hubbard: “Quando aiuti qualcuno a combattere con successo la droga, non stai salvando solo una persona, perché anche i suoi genitori, fratelli, sorelle e figli sono stati distrutti. In realtà, per ogni individuo che salvi, stai aiutando centinaia di altre persone, e io ne abbastanza di vedere governi, ospedali e medici che falliscono con se stessi, con i tossicodipendenti e le loro famiglie. Quindi, voi state abbattendo le barriere tra il passato e il presente, tra il fallimento e il successo, e state dando così alle famiglie inglesi un futuro”.

Decima Francis, creatrice della Fondazione dinamica non a scopo di lucro “Da Adolescente ad Adulto”, ha parlato della bellezza di aiutare i propri simili: “La Chiesa di Scientology e gli insegnamenti di L. Ron Hubbard mi ricordano i sonetti di Shakespeare, vale a dire: ‘Ciò che è meravigliosamente costruito solleva lo spirito umano’. E L. Ron Hubbard aveva quell’intelletto, quel cuore e quell’anima. Sapeva di aver bisogno di aiutare gli altri a vedere chi sono realmente, oltre la forma fisica in cui risiedono. Che regalo prendere cose così complicate e renderle semplici! Beh, il fatto è che L. Ron Hubbard dà a ogni essere umano gli strumenti per poter innalzare l’anima oltre il cielo”.


La nuova Chiesa fornisce a tutti i visitatori una presentazione di Dianetics e Scientology tramite il Centro Informativo per il Pubblico. I display, con oltre 500 video, presentano il credo e le pratiche della religione di Scientology, così come la vita e il retaggio del Fondatore L. Ron Hubbard.

Il Centro Informativo espone dettagliatamente i numerosi programmi umanitari che Scientology sostiene. Questi comprendono un’iniziativa a livello globale per l’educazione ai diritti umani; un programma ad ampio raggio di prevenzione, riabilitazione e istruzione contro la droga; una rete mondiale di centri dedicati all’alfabetizzazione e all’apprendimento; il programma dei Ministri Volontari di Scientology, che ora costituisce la più grande forza di soccorso indipendente esistente al mondo.

La Cappella di Birmingham dà la possibilità a tutti gli Scientologist di partecipare alle riunioni religiose, comprese le funzioni domenicali, matrimoni e battesimi. Ospiterà anche manifestazioni comunitarie aperte a membri di tutte le fedi. La Chiesa comprende inoltre numerose stanze per seminari e classi, e un’intera ala dedicata all’auditing (consulenza spirituale) di Scientology.


L’inaugurazione della nuova Chiesa di Scientology di Birmingham arriva in un periodo di rapida espansione per la religione con 60 nuove Chiese di Scientology da Los Angeles a Tampa, da Londra a Milano, da Johannesburg a Tokyo e da Tel Aviv a Kaohsiung. Nell’ultimo decennio, queste inaugurazioni hanno portato la religione ad espandersi su scala planetaria ad un livello che ha superato gli ultimi 50 anni messi assieme.

Nel 2017, l’inaugurazione di nuove Chiese di Scientology ha avuto luogo a Auckland, (Nuova Zelanda), San Fernando Valley (California), Miami (Florida), Copenaghen (Danimarca), e la scorsa ultima settimana a Dublino (Irlanda).

Altre inaugurazioni di Chiese sono in programma nei prossimi 12 mesi per epicentri culturali in Europa, America Latina, Nord America e Africa.