Che cosa sono i servizi domenicali di Scientology?

CHE COSA SONO I SERVIZI DOMENICALI DI SCIENTOLOGY?

I servizi domenicali sono momenti di grande importanza per una comunità religiosa unita. I servizi di Scientology, inoltre, offrono verità funzionali che parrocchiani e visitatori possono poi usare per migliorare la loro vita. Partecipando a questi servizi si può inoltre sperimentare la verità della propria esistenza come anima immortale. Questo è il messaggio di ispirazione e di speranza con il quale ogni persona lascia un servizio domenicale di Scientology.

Il servizio domenicale della Chiesa di Scientology consiste in una lettura del Credo della Chiesa di Scientology, un sermone basato sugli scritti del fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, o la riproduzione di una delle sue conferenze registrate. Le Chiese forniscono anche la consulenza spirituale di Scientology, a cui partecipa tutta la congregazione, così come l’annuncio degli avvenimenti della Chiesa e dei suoi programmi. I servizi si concludono sempre con una preghiera.

Il Credo della Chiesa di Scientology

Ogni servizio domenicale inizia con la lettura del Credo della Chiesa di Scientology. Questo documento dichiara le mete spirituali della Chiesa, ribadisce la missione sociale della Chiesa e offre ai suoi membri l’occasione di dedicarsi nuovamente alla religione.

Il Sermone

Scientology sostiene che l’Uomo determina il proprio futuro spirituale tramite l’applicazione dei principi e delle pratiche contenuti nei testi della religione, tramite le sue azioni nei confronti degli altri e tramite la sua aderenza a regole di condotta, come quelle espresse nel Credo della Chiesa di Scientology. Di conseguenza, il sermone domenicale si indirizza tipicamente ad argomenti collegati ad un importante principio o pratica di Scientology ed esamina la sua attinenza all’esistenza di tutti i giorni. La meta ultima del ministro è di far sì che, grazie alle verità apprese, ogni membro della congregazione lasci la funzione con un livello di consapevolezza spirituale più elevato e con un maggiore desiderio di mettere in pratica queste verità nella propria vita.

La Conferenza di L. Ron Hubbard

Nata nel XX secolo, Scientology, tra le principali religioni del mondo, è unica nel suo genere, in quanto tutti i suoi testi di riferimento sono fedeli alle parole scritte e pronunciate da L. Ron Hubbard. Queste parole sono state – e sempre saranno – preservate esattamente come furono originate e dette, grazie alla tecnologia disponibile in questa era. L. Ron Hubbard ha tenuto oltre 3.000 conferenze in tutto il mondo. Queste conferenze spiegano in dettaglio le sue scoperte ed il percorso di ricerca intrapreso e molte di loro si indirizzano ai fondamenti di Scientology. Spesso viene scelta e fatta ascoltare una di queste conferenze durante la funzione domenicale.

Auditing di Gruppo

La consulenza spirituale, conosciuta come auditing (dal latino audire, “sentire o ascoltare"), è la pratica religiosa principale di Scientology. Perciò è naturale che l’auditing sia parte integrante di ogni servizio domenicale. Il ministro agisce in veste di auditor per il gruppo, dando servizi di auditing che particolarmente si adattano ai gruppi e che sono in linea con il sermone designato per quel giorno. L’Auditing di Gruppo consiste in un comando o serie di comandi di auditing che possono aumentare la consapevolezza e mettere la persona in migliore comunicazione con l’ambiente. Soprattutto questo aiuta le persone a liberarsi dalle influenze negative dell’universo fisico e a diventare, quindi, più in grado di riacquistare la propria consapevolezza spirituale.

Annunci

Poiché gli Scientologist sono attivamente impegnati nella pratica della loro religione, il che include realizzare la meta di Scientology di rendere questo mondo un posto migliore, chi assiste alle funzioni domenicali partecipa spesso alle iniziative di miglioramento sociale e di beneficenza della comunità per le quali le Chiese di Scientology sono famose. Il ministro, perciò, nello svolgimento dei suoi vari compiti, informa la congregazione dei programmi o delle attività che la comunità sta portando avanti e alle quali la Chiesa partecipa, e coinvolge i membri della congregazione in queste attività, di modo che essi possano offrire il loro contributo.

Preghiera

Il servizio domenicale è concluso con una lettura della Preghiera per la Libertà Totale.