LOS ANGELES, CALIFORNIA

Portare pace e costruire civiltà: la Chiesa di Scientology saluta un 2016 di incontenibile crescita e innumerevoli risultati

La celebrazione di Capodanno celebra un’ondata di nuove Chiese e presenta dodici mesi di conseguimenti in ogni settore della religione.

Quando migliaia di Scientologist e i loro ospiti si sono riuniti a Los Angeles, presso lo Shrine Auditorium per la celebrazione dal vivo del Capodanno di Scientology, la gremita sala esultava di entusiasmo e attesa. Alle loro spalle: un altro anno di primati che ha superato tutte le aspettative. Davanti a loro: un inarrestabile impeto destinato a eclissare tutti gli anni precedenti.

“Comunque il mondo consideri gli ultimi dodici mesi,” ha affermato il sig. David Miscavige, il leader ecclesiastico della religione di Scientology, “sia in termini di tempi duri, tempi disperati, tempo scaduto, è giunto il tempo, lottare contro il tempo, tempi balordi, ogni cosa ha il suo tempo, beh, noi operiamo diversamente. Infatti non stiamo lì a perder tempo a scoprire cosa pensa di quest’anno la saggezza collettiva, perché noi sappiamo che il tempo è sempre dalla nostra parte. E se non siete ancora sicuri perché il 2016 è passato come un sogno, non dovete fare altro che calcolare come abbiamo stipato l’infinito in dodici mesi creando un anno come questo.”

Il sig. David Miscavige ha presentato una panoramica dell’ultimo anno che abbraccia una storia di espansione e conseguimenti illimitati in ogni elemento e dinamica della religione.

E così, il sig. Miscavige ha lanciato la celebrazione di Capodanno di quest’anno: un’avvincente carrellata del 2016, esposta in termini di vicende illustrative che si estendono per circa 40.000 km nel mondo di Scientology.

Nel corso della serata, lo Shrine echeggiava di applausi e standing ovation, ognuna delle quali metteva in risalto un’altra “vittoria”, sia per Scientology che per l’umanità in generale.

La presentazione, con riprese documentarie dei molteplici programmi umanitari di Scientology, ha offerto un’avvincente veduta d’insieme della sorprendente espansione della religione. Ha anche presentato le moltitudini di persone che sono entrate per la prima volta nelle Chiese e si sono avvalse della tecnologia spirituale del Fondatore di Scientology L. Ron Hubbard (LRH). A riprova di ciò, un numero dieci volte maggiore di Scientologist è asceso al “Ponte verso la Libertà Totale” della religione nel 2016, rispetto agli anni precedenti.

Tale crescita è alimentata dalla rapida successione di nuove Chiese “Ideali” e, come ha sottolineato il sig. David Miscavige, il 2016 ha ulteriormente segnato l’inaugurazione di nuove spettacolari strutture religiose, tra cui:

  • L’inaugurazione del 2 aprile della prima Chiesa Ideale di Scientology per il sud statunitense ad Atlanta, nella Georgia.
  • La dedica del 28 maggio, a Hollywood in California, di Scientology Media Productions, una proprietà di due ettari, tecnologicamente d’avanguardia, da cui il messaggio della religione sarà proclamato tramite trasmissioni televisive e radiofoniche, Internet e social media e ogni altra piattaforma mediatica.
  • L’apertura del 25 giugno di due edifici di rilievo storico e architettonico a Clearwater, in Florida, che formano il centro amministrativo della sede centrale spirituale di Scientology.
  • La consacrazione del 23 luglio di una Chiesa Ideale a Budapest, posando così una pietra miliare per la libertà spirituale in Ungheria.
  • Una settimana più tardi, il lancio del 31 luglio di una Chiesa Ideale e Centro Comunitario ad Harlem, il cuore culturale dell’America Nera e dimora di lunga data dell’Harlem spagnola.
  • Il varo del 4 settembre di una nuova sede centrale spirituale e Organizzazione Avanzata Ideale per la regione dell’Asia Pacifica, immersa in 360 ettari di foresta nazionale a Sydney, in Australia.
  • E il 15 ottobre, il taglio del nastro inaugurale di un Ufficio per gli Affari Nazionali nell’iconica Merrion Square a Dublino: uno stupendo edificio in stile georgiano per l’attuazione permanente dei programmi di miglioramento sociale sostenuti da Scientology nell’Isola di Smeraldo.

Come di tradizione per la celebrazione del Nuovo Anno, il sig. David Miscavige ha presentato uno sguardo d’insieme su ciò che si verifica quando le tecnologie di L. Ron Hubbard vengono messe in atto nel sociale:

  • Associazione per una Vita e un’Istruzione Migliori (ABLE): dove programmi caritatevoli laici utilizzano strategie capaci di cambiare in meglio la vita di qualcuno espressamente ideate per sormontare e sradicare la tossicodipendenza, l’analfabetismo e il crimine. Nell’America Latina, dove i programmi del Narconon per il recupero dei tossicodipendenti non solo hanno portato a compimento la formazione dei team di specialisti per tutto il continente, ma hanno anche valso loro il patrocinio ufficiale e pieno sostegno per ogni studente del Narconon nello Stato messicano di Sonora. Nell’Oregon, dove le scoperte di L. Ron Hubbard nel campo dell’apprendimento hanno dato adito a una rinascita nell’istruzione del 21º secolo e quindi a test attitudinali scolastici quasi 400 punti al di sopra della media nazionale. E a sud di Los Angeles, dove la guida di L. Ron Hubbard basata sul buon senso, La Via della Felicità, è stata diffusa dai membri e amici della Chiesa nei punti di crisi dei ghetti, forgiando così una tregua tra le gang e riducendo il crimine violento del 40%.
  • World Institute of Scientology Enterprises (WISE): fra il ventaglio di vicende di quest’anno che mettono in risalto l’efficacia della tecnologia di L. Ron Hubbard per la prosperità, si annovera la ditta ungherese d’illuminazione che ha rivoluzionato il design dei lampadari. Nella stessa vena, c’è la principale ditta conciatetti scandinava, fregiata del titolo di Artigiani Svedesi dell’Anno per due anni consecutivi, che si è espansa di 30 volte sin dalla sua creazione. E poi c’è l’Accademia Italiana Chef da cui si sono diplomati 2700 chef d’élite per una presenza culinaria in 1800 bar, bistrò e ristoranti, un certo numero dei quali vantano stelle Michelin.
  • International Hubbard Ecclesiastical League of Pastors (I HELP) e Scientology Missions International (SMI): l’avanguardia di Scientology a favore dell’umanità. Le squadre di SMI e I HELP del 2016 includevano Scientologist da San Pietroburgo, in Russia, che portarono aiuto spirituale a popoli in 11 fusi orari. Nella Slovacchia, la Missione di Scientology di Levice ha aiutato più di 10.000 persone con un programma di respiro nazionale dei Ministri Volontari: programma che ha tenuto più di 4000 conferenze di educazione antidroga, riducendo il consumo di droga del 50 percento. Infine, c’è la Missione Ideale di South Coast nella zona di Orange County, in California, che ha aperto le sue porte in ottobre e si è espansa di cinque volte.

È stato anche reso omaggio a un numero record di Power FSM, provenienti da 37 nazioni. Ognuno di loro salì sul palco in riconoscimento del fatto di aver aiutato più di 100 persone a salire sul Ponte verso la Libertà Totale.

Infine, il sig. Miscavige ha presentato un’altra pietra miliare per la religione: l’inaugurazione della più recente Org Ideale, ossia la Chiesa di Scientology di San Diego. È la 55ª di tali strutture “Ideali” e realizzazione di ciò che ha ideato L. Ron Hubbard in termini di una Chiesa di Scientology che rifletta perfettamente la sua tecnologia.

Ricapitolando appropriatamente questo Capodanno di Scientology del 2016, il sig. Miscavige ha ricordato a tutti i presenti che, in questi tempi tumultuosi, ciò che riguarda l’umanità deve, per forza, riguardare gli Scientologist.

“Come potreste aver o non aver notato, il mondo è travolto da venti contrari. Ma, comunque si veda l’attuale clima politico, noi non siamo politici. Noi siamo Scientologist... e lottiamo per ciò che LRH ha stabilito nel Codice di uno Scientologist e nel Credo della nostra Chiesa.

Quindi, noi della Chiesa crediamo nei diritti umani. Noi crediamo nell’uguaglianza razziale. Noi crediamo nella libertà, eternità e dignità dell’Uomo.

E queste cose non sono soggette a dibattiti politici. Infatti, queste cose sono inviolabili.

Quindi, a prescindere da che parte soffia il vento della storia, la nostra piattaforma è incrollabile:

“Che non ci fermeremo davanti a nulla per raggiungere i nostri obiettivi: un mondo senza pazzia, senza criminali e senza guerra.

E stiamo al fianco di tutte le persone che si adoperano per rendere migliore il mondo.

Perché solo dalla reciproca comprensione scaturisce la gentilezza...

Da cui nasce la pace e la vera libertà.”

E fu così che concluse questo Capodanno di Scientology 2016... e in quello stesso spirito, è così che la Chiesa inizia il 2017.