Che cos’è l’auditing?

CHE COS’È L’AUDITING?

Sebbene gli aspetti puramente filosofici dell’opera di L. Ron Hubbard siano sufficienti, di per se stessi, a migliorare questa civiltà, solamente l’auditing fornisce un itinerario preciso che chiunque può percorrere, un esatto cammino verso stati spirituali di consapevolezza più elevati.

La meta dell’auditing è quella di ripristinare le capacità e la personalità. Ciò viene conseguito (1) aiutando la persona a sbarazzarsi di qualsiasi incapacità spirituale e (2) accrescendo le sue capacità personali. Ovviamente è necessario lavorare in entrambe le direzioni perché sia possibile raggiungere una piena potenzialità.

Perciò l’auditing cancella gli elementi che le esperienze dolorose della vita hanno aggiunto alla mente reattiva di una persona ed ha come obiettivo il miglioramento della sua capacità di stare di fronte ai vari fattori che s’incontrano nella vita e di occuparsene.

Per mezzo dell’auditing, l’individuo è in grado di guardare la propria esistenza e migliorare la propria capacità di affrontare ciò che egli è e dove si trova. Vi sono grandi differenze tra la tecnologia dell’auditing, che è una pratica religiosa, e le altre pratiche. L’auditing non usa l’ipnosi, tecniche di trance o droghe. La persona che viene audita è completamente conscia di tutto ciò che accade. L’auditing è preciso, ha regole precise e segue procedure esatte.