COME SI SVOLGE UNA SEDUTA DI AUDITING

COME SI SVOLGE UNA SEDUTA DI AUDITING

L’auditing è costituito da alcuni elementi: il preclear, l’auditor, il procedimento di auditing, la comunicazione, il Codice dell’Auditor e l’E-Meter. Combinati uno con l’altro, questi elementi s’indirizzano alla mente reattiva e ne causano la risoluzione.

La seduta di auditing si svolge in un ambiente tranquillo e confortevole, dove non si possa essere disturbati. Normalmente l’auditor e il preclear sono seduti a un tavolo oppure a una scrivania, l’uno di fronte all’altro, con un E-Meter a disposizione dell’auditor. Prima che un programma di auditing abbia inizio, il preclear prende confidenza con gli elementi dell’auditing durante un periodo di orientamento, così da sapere che cosa aspettarsi nella seduta. L’auditor si assicura inoltre che il preclear non abbia distrazioni o turbamenti, in modo che possa dedicare tutta la sua attenzione al procedimento usato nella seduta.

Il preclear viene aiutato con differenti tipi di auditing, in relazione a ciò che lo preoccupa nel corso della seduta, oppure se necessario, per l’auditing ricevuto in precedenza. Sebbene sia indirizzato all’individuo e ogni individuo è diverso dall’altro, l’auditing è ordinato secondo una precisa sequenza d’azioni, usata per permettere a tutti di raggiungere la libertà spirituale personale.