CHE COSA RAPPRESENTA IL SIMBOLO DI SCIENTOLOGY, LA S E IL DOPPIO TRIANGOLO?

La “S” sta per Scientology. 

Il triangolo sottostante è chiamato Triangolo di A-R-C (pronunciando le lettere A, R, C); A per affinità, R per realtà, C per comunicazione. Il primo angolo del triangolo è l’affinità, che è la simpatia o l’affetto per qualcuno o qualcosa. La realtà è il secondo angolo ed è, fondamentalmente, accordo. Il terzo angolo è la comunicazione, definita come lo scambio di idee tra due persone. Questi tre elementi sono in relazione fra loro. Senza un minimo di simpatia e qualche base di accordo, non c’è comunicazione. Senza comunicazione e qualche base di affinità, o reazione emotiva, non può esistere realtà. Senza una base di accordo e senza comunicazione non ci può essere affinità. Quando un vertice di questo triangolo viene migliorato, anche gli altri due migliorano allo stesso modo. Questi tre fattori interdipendenti, una volta combinati, equivalgono a comprensione e sono rappresentati in forma di triangolo. L’ARC è un principio fondamentale della religione di Scientology. 

Il triangolo superiore viene chiamato triangolo di KRC (pronunciando le lettere K, R, C); K per knowledge, ovvero conoscenza, R per realtà, C per controllo. Allo stesso modo dei vertici del triangolo di ARC, questi tre elementi sono in relazione fra loro. Quando un vertice del Triangolo di KRC viene migliorato, anche gli altri due migliorano allo stesso modo.